lunedì 17 giugno 2019   
  Cerca  
 
   Annunci pubblicitari  
     
  
   RESIDENZIALE CASA&APPARTAMENTO  

La prima casa

Costruite con l'immaginazione una capanna nel deserto, prima di costruire una casa entro le mura della città: poiché come voi rincasate al crepuscolo, altrettanto fa il nomade che è in voi, sempre esule e solo." - Kahlil Gibran

 

 prova

     
 Stampa   
   CONSIGLI PER L'ACQUISTO DELLA CASA Riduci  

L'acquisto di un immobile deve essere effettuato con consapevolezza cercando il piu' possibile di predisporre un proprio elenco di requisiti, dividendoli in prioritari e facoltativi sulla base dei propri bisogni, desideri e possibilita'. La prima casa "su misura" ben difficilmente esiste. Dipendera' dalla capacità di ciascuno ricalibrare le proprie aspirazioni o la propria disponibilita' finanziaria, in base all'offerta del mercato. Qualsiasi scelta deve tener conto il piu' possibile di esigenze non solo immediate, ma anche proiettate sul medio-lungo periodo, specialmente se si intende creare una famiglia con ogni singolo componente cge in base all'età ha esigenze e bisogni di spazi diversi.

Comprare Da Soli o Con L'Agenzia?

Da Soli: i motivi per cui una persona decide di muoversi per proprio conto possono essere diversi; primo fra tutti il fatto di poter risparmiare la spesa relativa alla commissione di un agente immobiliare; va però ricordarto che muoversi da soli significa anche affrontare qualunque questione senza l'aiuto di un esperto, e' bene quindi essere molto sicuri della propria conoscenza nel settore. Innanzitutto si dovra' considerare il fatto di visitare un gran numero di appartamenti e parlare con tanta gente, valutando e confrontando di volta in volta cio' che si vedra' ; si iniziera' con il passaparola, spargendo la voce tra vicini, portinai, conoscenti etc.; attenzione a coinvolgere le persone "giuste" informandole chiaramente con una precisa "scheda" anche mentale di cio' che si cerca e soprattutto senza dire quanto e come si e' disposti a ricambiare la cortesia. Il secondo passo sara' quello di programmare una serie di "ispezioni" nelle zone che interessano rilevando i cartelli appesi , annotando i dati riportati , con relativi telefoni, ma anche qualche appunto sullo stabile e sul tipo di ambiente circostante; allo scopo di promemoria durante le telefonate successive. A questo punto con le informazioni acquisite, ci si dovra' comunque incontrare o scontrare con diverse agenzie immobiliari o con diversi privati: nel caso di agenzie si sentira' chiedere una commissione che variera' dal 2 al 5% del prezzo dell'appartamento, con la speranza che si riesca sempre a trovare l'appartamento ideale e che si possa essere anche fortunati a non incappare in "personaggi" che approfittino della comunque precaria esperienza.

Con l'agenzia: considerate l'agente immobiliare come il vostro consulente, anche in questo caso i motivi sono soggettivi e comunque la scelta di appoggiarsi ad un'agenzia immobiliare puo' dipendere sia dal fatto di essere impegnati nel lavoro, che liberamente decidere, dopo aver stabilito quale tipo di appartamento possa contenere le caratteristiche ideali, di rivolgersi ad un consulente immobiliare e che sia giusto pagare bene per ottenere un ottimo servizio. Ci sono anche persone che sono disposte di avvalersi di un esperto che controlli e accerti, per loro conto, tutti i dettagli inerenti l'immobile da acquistare e che diventi percio' il coordinatore e il garante di tutta l'operazione. La prima mossa sara' percio' di visitare personalmente, cio' e' molto importante, tutte le agenzie di buon nome a loro note, cercando di accertare il grado di efficenza, i tipi di immobili trattati e la qualita' del servizio. E' indispensabile che fra il potenziale acquirente e l'agente si instauri un buon "clima umano": in fondo l'agente rischia di impiegare del tempo per qualcuno che poi "passa alla concorrenza", ma se e' sicuro del "buon cliente", anche senza un incarico di ricerca scritto o in esclusiva, l'agente si attivera' per trovare gli appartamenti "giusti" indagando anche fra i suoi colleghi. La sua parcella, in caso di positiva conclusione dell'affare, sara' compresa tra il 3 e il 5% del prezzo dell'immobile. I tempi necessari per individuare l'oggetto dell'acquisto, per conto del cliente, saranno di gran lunga inferiori a quelli che spesso vengono impiegati in una ricerca effettuata per propio conto. La fattura per la prestazione del servizio non e' deducibile dalla dichiarazione dei redditi.

     
 Stampa   
   SPONSORS  

 

www.casa.it

www.eurekasa.it

www.immobiliare.it

www.propertyline.co.uk

www.rightmove.co.uk

www.casaclick.it

www.immobilmente.it

     
 Stampa   
   
DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation